FASCCO

Banner

Blu Sky Cabaret

Banner

Adsense

Home
Il "mio" pastone per l'allevamento PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 
Scritto da Dempit   
Domenica 08 Aprile 2007 15:28

 

Ingradienti: Cous-cous; Frittatina*; Pastone secco; Semi da germoglio*;Primo periodo (pulcini) * vedi preparazione sotto riportate.
Preparazione: Nel recipiente utilizzato per la preparazione del pastone viene messo a bagno con acqua (eventualmente medicata con integratori vitaminici o altro)  circa 100 gr. di Cous-Cous. In attesa che quest'ultimo aumenti di volume per l'assorbimento dell'acqua, mediante l'uso di un colino vengono lavati sotto l'acqua corrente i semi germinati. A questo punto i semi insieme al cus-cus vengono uniti alla frittatina precedentemente decongelata, amalgamato il tutto viene aggiunto il pastone secco a base d'uovo in quantità tale da rendere semiumido il tutto. Terminate tali operazioni, far riposare il tutto alcuni minuti per permettere l'aumento di volume dovuto all'assorbimento dei liquidi presente nei semi germinati ed il cus-cus. Per concludere aggiungere un cucchiaio di mangime per pulcini (primo periodo) che aumenta sia il livello vitaminico che  quello medico preventivo
N.B.Il pastone descritto può essere utilizzato per spinus, verdoni ed altre specie aggiungendo delle prede animali preferibilmente congelati quali terme della farina, pinks e bigattini.

 

 

 

In gradienti:
10 uova; 2 cucchiai di farina di mais; ½ litro di latte parz.scremato.
Preparazione e conservazione:
Sbattere in un contenitore le 10 uova con il ½ litro di latte parzialmente scremato aggiungendo successivamente i due cucchiai di farina di mais. Terminata tale operazione riversare il tutto in una padella ben calda, procedendo ha rompere la coagulazione della frittata. Terminate le operazioni di cottura, si congela il tutto dopo averla fatta raffreddare, successivamente per poter somministrare le quantità necessarie la stessa, ancora congelata verrà frullata ottenendo dei grani che verranno ricongelati e conservati in un contenitore ermetico. Cosi lavorata la frittatina rimarrà in grani di facile prelevamento e di istantaneo utilizzo.
SEMI GERMINATI
In gradienti:
Semi da germoglio a base di niger; Semi di grano duro; Semi di soia.
Preparazione e conservazione:
Se non si dispone dei moderni germinatori basta utilizzare un semplice contenitore dove viene messa a bagno con abbondante acqua la miscela di semi da germoglio a base di niger allungata con i semi di soia e di grano in base alle proprie esigenze. Lasciate il miscuglio a macerare per 24 ore. Il giorno successivo il miscuglio viene lavato sotto l'acqua corrente e successivamente immersi in una soluzione di acqua con amuchina per abbattere la carica batterica sviluppatasi durante la macerazione.Colato il tutto, il miscuglio deve essere fatto riposare in ombra per favorire la germinazione. Il giorno successivo ripetere le operazioni di sterilizzazione e risciacquo per poi utilizzare le quantità necessarie per la preparazione del pastone. Se vengono preparate grandi quantità di semi germinati, terminate le operazioni di sterilizzate e risciacquo si può sezionare il tutto nelle dosi desiderate e congelarle, così da utilizzare quando necessario previo scongelamento.
 
© 2008 Canarino.org -- WebMaster: Agostino Pitasi